Michael Weller scrittore, filosofo

L'ultima fase del declino dell'Europa è ora qui, sotto i nostri occhi.

Gli ottimisti credono che la vecchia Europa stia digerendo l'immigrazione, che vive al momento, dopo tutto, non ci sono tanti rifugiati per una popolazione europea prospera di circa 500 milioni. Questa è l' opinione di un idiota onesto.

L' enormità e la complessità irrisolvibile del problema dei migranti non è affatto la quantità attuale. Il loro è l'esercito dell' invasione. Questa è la loro avanguardia. Vengono qui per digerire l' Europa.

 

Il succo gastrico è già iniettato nel corpo del condannato.

L'ultima fase del declino dell'Europa è ora qui, sotto i nostri occhi. E i processi sociali si sviluppano in modo esponenziale. Il picco della prosperità della civiltà è un collasso dalla velocità sorprendente. Le ragioni della causa non è nei migranti. Ma è nel cervello decaduto dell'Europa. Per capire cosa sta succedendo, devi guardare alle fonti storiche immediate.

E questa è la rivoluzione culturale del non conformismo, iniziata negli anni '50 negli Stati Uniti. Un gruppo di omosessuali e drogati con idee antisociali e inclinazioni creative formulava l' etica e l' estetica della controcultura.

Tre figure di culto: Alec Ginsberg, William Burroughs, Jack Kerouac. Sesso sporco, compagno sporco, fantasie sporche, perdenti sporchi e dannazione per questa società in cui erano infelici.

( Questa società ha tutte le opportunità di prosperità: ma queste persone con una psiche malata, con cervelli disorientati, vedevano l' unico modo per affermarsi, incolpando l'altrui inferiorità spirituale.)

Ma la vita è movimento, questo è cambiamento! E l'estetica tradizionale e l' ideologia della cultura erano in crisi, riposati per lo sfinimento, la grandezza e la perfezione erano già stati raggiunti in passato - e poi ? Ma l'arte è la creazione di un nuovo! E ogni giovane generazione richiede - una nuova!

Cambiare la tua società: la distruggeremo.

 

La grande rivoluzione hippy del 1968 negli Stati Uniti e in Francia ha canonizzato la controcultura. Abbasso la cultura borghese! Cioè: giù con una carriera e un lavoro generalmente onesto, giù con il patriottismo ( la guerra in Vietnam è inutile ),no una famiglia canonica, no alla disuguaglianza sociale. E, soprattutto no a qualsiasi divieto di fare tutto ciò che una persona vuole e gode. Ci sarà fratellanza e felicità. Fumare erba, scopare e suonare il sassofono. Niente da fare: buddismo!

La forma della civiltà saziata andò in crescita.

 

Nel 1962, il nero James Meredith fu iscritto all'Università del Mississippi con la partecipazione personale del presidente Kennedy. Diverse migliaia di soldati e guardie nazionali hanno sorvegliato il percorso della sua prima visita in classe; nelle rivolte, due persone furono uccise e quattrocento furono feriti. Nel 1965 c'erano "Black Panthers" con la loro ala radicale black-razzista. Nel 1967, Martin Luther King fu ucciso a colpi d'arma da fuoco. E solo negli anni '70 i diritti degli americani bianchi e neri raggiunsero davvero l' equilibrio. I combattenti per la giustizia hanno vinto. Ma se il processo è iniziato, non può essere fermato. Andiamo oltre!

Questo non è il luogo per dare una caratterizzazione della Scuola di Filosofia di Francoforte e per esporre l'essenza delle opinioni di Horkheimer, Adorno e dei suoi altri pilastri. Cercando di riassumere il risultato generale: per decenni di instancabile attività di pensatori di spicco - professori universitari e giovani dell'Occidente imbevuti delle opinioni socialiste di sinistra del "neo-rivoluzionario".

La distruzione dello stato borghese con le sue istituzioni e la sua morale era filosoficamente giustificata e moralmente accolta! E poiché non c'è proletariato nella società dei consumi con la sua essenza progressista, la forza avanzata della rivoluzione è costituita da giovani avanzati ed emarginati. Fermeremo lo sfruttamento borghese dell'uomo da parte dell'uomo e organizzeremo un ostello fraterno per persone libere. La morale dei padri è ipocrita, la loro cultura è ipocrita, le loro leggi soffocano un uomo - e soprattutto il legittimo diritto umano naturale al piacere. Il piacere è ed è la felicità e il significato della storia. L'estinzione iniziò. Senza guerre, epidemie e fame.

 

E nel 1971, fu pubblicato il libro che fece epoca, la bibbia della filosofia politica, Theory of Justice di John Rawls. La conseguenza pratica di questo lavoro di più pagine è stata l'introduzione pratica nel cervello e nella pratica della seconda parte del secondo principio di giustizia di Rolza. Vale a dire: la ridistribuzione dei valori nello stato dovrebbe essere fatta a favore dei poveri attraverso l'alienazione dai poveri. In parole povere: Ciascuno secondo le sue capacità - ciascuno secondo i suoi bisogni. Bene, in limiti reali e ragionevoli. Ecco una tesi volgare e comunista, che usavamo per mangiare alle lezioni di studi sociali nella scuola superiore sovietica. Ma qui è stato archiviato in una massa di argomenti e argomenti scientifici.

Comprendi: le relazioni sociali dovrebbero essere come in una famiglia in cui i forti e i ricchi si prendono cura dei bambini deboli e non guadagnati, o dei fratelli malati, e così via. Senza un ritorno esigente ma per amore e umanità.

E gli intellettuali dell'Occidente si sono rispettati per aver compreso queste idee e la loro applicazione pratica. Credendo: questo è vero, intelligente e buono.

Parassiti di tutte le bande urlavano di felicità. La soddisfazione dei loro bisogni a spese dei lavoratori duri ha ricevuto non solo la forza della legge - ma la forza della massima morale! Gratuito: appartamento, educazione, medicine, buoni alimentari, abbigliamento umanitario - e denaro contante! E che cazzo funziona? Lavoro forzato - un vile rutto del totalitarismo. Lavori duro? Bene, paga le tasse, bastardo! E mi merito aiuto. E' psicologia della personalità, e in generale, psicologia della teoria della giustizia sociale, Rawls non voleva tener conto. La benedetta fiacchezza era praticabile in un' epoca di produzione e sovrapproduzione estremamente efficienti. I lavoratori erano furiosi con la necessità di mantenere i parassiti sfacciati. Hanno spiegato che questa è la legge e dovrebbero essere più gentili e più umani; vergogna, signori, lavoratori!

E nel 1969, sull'ondata di disordini razziali e giovanili, sull'onda della rivoluzione culturale-morale-ideologica dell'Occidente, gli omosessuali di New York combatterono nei bar con i poliziotti. E si formalizzarono come emarginati, oppressi, una minoranza sul principio dell'orientamento sessuale. Cioè: un oggetto di simpatia per le persone di vedute avanzate. Tu combatti per l'uguaglianza!

Gli omosessuali sono stati battuti nella storia molto, ma solo quella lotta ha avuto luogo in un momento storico epocale. Sodoma e Gomorra promisero al Signore che non sarebbe riuscito a farla franca!

Il movimento gay, si presenta come una lotta delle minoranze oppresse per i loro diritti, è inscritto nella controcultura, contromorale antiborghese, la lotta per i diritti della persona su tutto il tempo libero e aiutare gli oppressi come un principio di giustizia. Per gli apologisti dell'atteggiamento del "nuovo pensiero" verso gli omosessuali è diventata una cartina di tornasole: sei per la libertà e per i diritti umani - oppure no ?!

 

In questo caso. Negli anni '70 gli omosessuali combattevano per il diritto a non servire l'esercito. Negli anni 2000 - al contrario, per il diritto di servire. Negli anni '70 lottò in generale contro il matrimonio. Poi hanno raggiunto la legalizzazione dei matrimoni omosessuali. La cosa principale che vollero ottenere fu il loro ricoscimento contro la Psychiatric Association Americana, dopo lunghi dibattiti e votazioni, un margine minimo di voti escluse l' omosessualità dalla sua lista delle patologie mentali e riconosciuto "variante della norma".

Il femminismo aggressivo lotta contro qualsiasi discriminazione contro le donne: per il diritto di servire nell'esercito, per perseguire una carriera, per rappresentare proporzionalmente negli organi direttivi e per alzare il tiro.

L'immagine di una donna indipendente viene propagata, dando alla luce un bambino all' età di quarant'anni.

Il movimento "senza bambini" asserisce un modello di vita a tutti gli effetti in generale senza figli.

Il matrimonio non è affatto necessario, è una gabbia borghese per persone libere! Viviamo con chiunque voglia e mentre vuole - è solo morale. La disintegrazione della famiglia inizia, il numero dei bambini illegittimi sta crescendo: presto ce ne saranno più della metà in Scandinavia.

 

Concubinaggio di madre single con il padre dei loro figli è economicamente vantaggioso per entrambi, soprattutto se uno o entrambi sono disoccupati. Questo è il sistema statale di benefici, tasse e benefici. Infatti: lo stato incoraggia finanziariamente la disintegrazione della famiglia.

In generale, la vita è diventata più ricca e più facile, più piaceri e il desiderio di vivere per se stessi. Due figli in famiglia diventano la norma, e spesso anche solo uno. La fertilità cade bruscamente! Gli europei non si riproducono più da soli - il loro numero sta diminuendo.

 

FINE DELLA MORTE Senza guerre, epidemie e fame. E solo dare alla luce la riluttanza. (L'ultima volta che è successo è stato con il declino e la fine dell'impero romano).

CULTURA DEL DEGRADO Questo è quello a cui siamo arrivati. Con tutte le nostre uguaglianze, libertà, valori e principi.

La scusa della politica è stata nel tempo la necessità di generare eguaglianza del tessuto sociale. Perchè, più piccolo, più debole, povero e oppresso e ed ha aveva il diritto di assistenza e l'amore fraterno forte, soprattutto prima della loro oppressione.

E i colonialisti di ieri hanno cominciato a strapparsi i capelli e a gareggiare per cercare di riparare al vecchio mondo colonizzato. E hanno cominciato a portarli nelle loro case, a sistemarli, a dar loro la cittadinanza e provvedere a tutto.

E fu proibito ricordare che duecento anni fa i selvaggi analfabeti si mangiavano a vicenda e che loro stessi li vendevano in schiavitù!

Per circa trent'anni gli adorabili abitanti dell'Africa e di altre città pakistane hanno trasformato le aree e le città intere in discariche e non hanno intenzione di togliersi gli omaggi, terrorizzando gli stupidi "popoli indigeni".

Mah! Hanno bisogno di aiuto questi sono i nostri fratelli, privati del loro destino!


Ci sono due errori qui.

Il primo è più accuratamente mostrato nel libro “Evolution” di Richard Lynn. La gara Intelletto. " Il libro è pieno di terribili tabelle statistiche. Con dati terribili. Se il QI medio dell'Europa, dei bianchi intendo è 100.In Cina, Giappone, Corea del Sud è 105. Africani 70, arabi e afroamericani 85. Le cifre sono mediate, nel libro tutto è separato in dettaglio per paese, età e gruppi sociali, con commenti e riserve. Dopo un tale libro, l'autore dovrebbe essere giudicato sull'articolo "Fascismo, razzismo, inganno". Ma il dolore nell'altro. Questi numerosi calcoli statistici - non sono mai stati confutati da nessuno. Non possono essere letti! Non possono essere menzionati! Chiunque ne parlerebbe è un fascista! Ma i dati non sono confutati ...

Nota: l'autore è bianco. I coreani cinesi-giapponesi sono più intelligenti dei bianchi. E non provocano disordini sociali ovunque.

A livello di grandi numeri - secondo la "teoria della giustizia" il più intelligente darà qualcosa di meno intelligente. Sempre.

Per quanto riguarda la motivazione del lavoro e l'etica di alcune minoranze etniche, la loro psicologia dei rapporti di lavoro è generalmente. Nell'estasi del grazioso autoinganno, i sociologi tolleranti decisero di identificare le persone politicamente corrette - esclusivamente per cittadinanza. Sono tutti uguali nello stato! - Una volta in America, tutti gli americani, poi in Inghilterra, tutti gli inglesi, in Francia tutti i francesi.

Ma la persona è identificata da una serie di aspetti: sesso, età, professione, reddito, luogo di residenza, nazionalità, religione, colore della pelle, paese di residenza. I. "Cittadino della Gran Bretagna": questa è la cittadinanza. La cittadinanza come concetto legale. E l' '"inglese" appartiene alla gente: la sua lingua, cultura, storia, la dissoluzione in lui, l'identificazione di se stesso come suo prodotto e parte. Tradizioni, usi e costumi sono tuoi, la tua unica famiglia. E tu hai una sola persona.

"Autoidentificazione dominante". Ho introdotto questo concetto. Questo è quando "i nostri ragazzi dello Yorkshire" che hanno fatto saltare in aria la metropolitana di Londra non erano inglesi! Loro avevano la cittadinanza del tuo paese. Ma sono dapprima musulmani, poi pakistani, e solo allora cittadini della Gran Bretagna. Musulmani pakistani hanno fatto saltare in aria gli infedeli pagani, tra i quali vivevano. L'Islam proclama l'unità di tutti i musulmani opponendosi agli "infedeli". L'atteggiamento dell'Islam verso gli infedeli è inflessibile e quando c'è bisogno si è disposti a tutto.

Puoi fuggire dalla tua nobiltà, credendo che un migrante islamico sia il tuo povero fratello. Ma i suoi fratelli veri sono musulmani ed accetta questa società solo per il suo benessere.

Nell'autoipnosi delle loro fantasie politiche, gli americani e l'Occidente in generale hanno deciso che la democrazia è la migliore struttura politica della società. E il loro compito è di aiutare tutti a raggiungere la felicità e l'abbondanza, il che è possibile solo attraverso la costruzione della democrazia.

Poiché non esiste un' unica medicina per tutte le malattie, un singolo pasto migliore per gente grassa e distrofici, una casa migliore dai tropici alla tundra, non c'è e non può esserci un accordo politico migliore per tutti i popoli in ogni momento e in tutte le condizioni. Diverse forme di democrazia, aristocrazia e autoritarismo possono essere ottimali per condizioni diverse.

Il tentativo di introdurre un modello occidentale di democrazia in Russia è stato di grande aiuto per il suo saccheggio sfrenato e senza precedenti.

Il tentativo di introdurre la democrazia negli stati totalitari del Vicino e Medio Oriente ha portato logicamente e inevitabilmente a un'anarchia sanguinosa. Solo un governante forte e crudele potrebbe mantenere in pace e obbedienza le tribù e le popolazioni del suo paese. Solo una mano armata riconosce sopra di sé le formazioni eterogenee, a cui gli europei hanno tagliato i confini degli stati dopo la distruzione dell'Impero Ottomano e la decolonizzazione.

Come la pressione atmosferica può uccidere un subacqueo , così la democrazia può uccidere la gente che sta in piedi a livello tribale e possiede la coscienza tribale. Bene, loro corsero. Specialmente quando furono invitati in Europa.

La democrazia in Europa è chiaramente marcia fino al punto in cui nel 1979 una prostituta ungherese e "attrice porno". Il trionfo-scandalo eletto al Parlamento italiano, ostentando la loro professione ( rimase nella politica italiana per un quarto di secolo).

La dignità dell'Europa è chiaramente assente dal 2002, quando i terroristi palestinesi hanno catturato la Chiesa della Natività di Cristo, prendendo in ostaggio i monaci. Molti giorni di negoziati, il tema della blasfemia non è stato sollevato, nessuno dei terroristi è stato imprigionato , sono stati rilasciati e persino protetti in Europa. Immagina una situazione speculare: i terroristi cristiani hanno catturato la moschea alla Mecca. Quanti fedeli cristiani farebbero ritorno a casa? L'istinto di autoconservazione si è rifiutato all' Europa, quando la pena di morte è stata abolita anche per i più terribili assassini la vita degli assassini è garantita in anticipo, qualunque cosa facciano. La volontà di vincere ha lasciato l'Europa dal momento in cui una manciata di terroristi osano fare richieste allo stato, ricattandolo con la vita degli ostaggi. Invece di minacciare di distruggere tutti i loro coalizzati, gli amici, i parenti e i terroristi vicini a loro in risposta! Lo stato scodinzola vergognosamente e rimprovera le condizioni umane dei musulmani per bene, rilasciando dalle carceri degli assassini che erano stati precedentemente catturati (che avrebbero essere uccisi tutti in una sola volta).

La ragione ha lasciato l'Europa quando, dopo gli attentati alla metropolitana di Londra, la regina Elisabetta ha promesso che "i terroristi non saranno in grado di costringerci a rinunciare ai nostri valori". Con "valori" si dovrebbe capire la prontezza a continuare ad accettarli, a prendere cura del mantenimento e proteggere i migranti islamici, disprezzando gli inglesi e usandoli cinicamente. Ma i migranti già richiedono i cristiani ad abbandonare i loro valori: non celebrare il Natale, non vendere alcolici e carne di maiale, non camminare in costume da bagno sulla spiaggia e prendere il sole nei parchi - e con rabbia la domanda!

 "Multiculturalismo" e "xenofobia" - l'invenzione di idioti analfabeti, gonfiati di buone intenzioni. Questi concetti in linea di principio rigettano la società come sistema e l'uomo come componente organica nell'unità della società. Questa è una volontà ostinata di atomizzare e disunire la società, dove le connessioni tra le persone si riducono all' amore reciproco e all'assistenza reciproca. Questa è una negazione dell'organismo sociale e un tentativo di sostituirlo con un ibrido. Una creatura dalla testa del leone, le zampe del cervo, il tronco dell'elefante e la coda del pavone. Chimera.

Ma La società è un sistema umano, in cui tutti sanno cosa aspettarsi da un altro; dove le regole dell'ostello sono unificate, le tradizioni e le abitudini sono una cosa sola. L'ostello un'unica vista delle vacanze e di tutti i giorni, imperativi e tabù, cucina e per il tempo libero, abbigliamento e umorismo: si tratta di un unico habitat, in cui la persona non è in attesa di sorprese sgradevoli e incomprensibili.

L'uomo è uno con l'ambiente: materiale e informazione, biologico e sociale. La società è un' unità culturale. I gruppi inculturali, posizionati da pari a pari, cercano inevitabilmente di cambiare il paese secondo le loro opinioni, o sputano su di esso e godono semplicemente dei benefici dati. Fuse dalla fratellanza religiosa e dalla reciproca responsabilità, le comunità etniche spesso terrorizzano la maggioranza cristiana "civilizzata" che le ha ospitate. Un fattore di stress, è fastidioso: è necessario stare in guardia, in modo che nessuno si offende, non l'espiazione per la linea rossa: la presentazione a lui di codardia e di cortesia, la gentilezza e la debolezza, validi e non validi - spesso diversa.

Il tuo popolo, con il quale tu sei uno, ha dominato e protetto questa terra e vive qui secondo le tue stesse regole. E quando i migranti senza relazione alla tua storia senza condividere punti di vista e le regole del tuo popolo, in base alla loro abitazione nel vostro paese per un estraneo alle sue regole - mentre si dichiara lo stesso legittimo proprietario, come si distrugge l'essenza sociale del popolo, contrariamente al sociale l'istinto di ogni membro di esso.

Qualsiasi aggressione di un migrante nei confronti di un aborigeno è percepita come l'aggressione di un ethnos alieno al proprio - sulla propria terra! E il comportamento di un numero di persone che professano l'Islam è estremamente aggressivo e conflittuale.

 

E' necessaria la tolleranza nei confronti di chi è intollerante nei tuoi confronti?

 La maggior parte dei musulmani prende sul serio il pensiero della futura creazione del Califfato mondiale. Già in un certo numero di città europee gli scolari musulmani sono più che indigeni. Altri dieci o quindici anni e la maggioranza islamica creerà le zone della Sharia. E lo sarà! Allah non ha minoranza e maggioranza il tutto in diretta dai precetti di Lui, aprirevi al nostro Profeta (sia santificato il suo nome!) o non devi vivere! Nel frattempo, viviamo nelle tue case e mangiamo il tuo pane: lavorate per noi, infedeli. Vanno in Europa sono stati nutriti e trasportati gratuitamente. I "valori europei" stanno distruggendo l'Europa. Sono simili al sovradosaggio di morfina. La maggior parte sono giovani uomini forti. Il loro numero può essere moltiplicato per dieci. Riceveranno un permesso di soggiorno, scriveranno a se stessi genitori e fratelli, sposeranno e partoriranno bambini.

Questo è far rivivere una vecchia canzone: (A proposito - lo zio di Yasser Arafat, il Mufti di Gerusalemme, che si tiene sul muro di Hitler ed è stato accettato da Himmler in ufficio SS.) "Shake, ossa decrepite!" Il migrante frantuma la testa del proprietario esattamente nella misura in cui il proprietario glielo consente. Oggi tollerante ospite europeo ha paura di fare un commento al migrante. La via d'uscita non riguarda solo l'osservazione rigorosa della quota e il divieto di migrazione illegale. Solo una rigida assimilazione dei visitatori può salvare il nostro mondo. La tolleranza è accettabile, solo se i visitatori non ti sostituiscono. L' accettazione di dieci milioni di europei, cristiani come rifugiati non sarebbe stato un problema per l'Europa di oggi, ma solo una questione di domestico e temporaneo. Il fascismo fu sostituito da una sorprendente forma di antifascismo.

Se il fascismo cercò di distruggere altre nazioni,l' antifascismo si è impegnata per la distruzione del suo popolo, anche con l'aiuto di altri popoli.

Se il fascismo operava con armi e sangue, l'antifascismo (neo-antifascismo) risolve il problema con affetto e di cioccolato. Ma il risultato è il genocidio della razza! L'efficacia del metodo avrebbe deliziato i padri del fascismo! Morbido e rigorosamente sopprimere la resistenza fino a qualsiasi dissenso, il neo-fascismo conduce un genocidio contro il proprio popolo spiegando alla gente che questa è la sua felicità e la sua libertà. La gente scompare fisicamente sotto l'inno alla libertà e dei diritti umani. Il creatore dell' Ordine dei Gesuiti sarebbe morto di invidia. Non si tratta del dominio dei migranti, ma dell'impotenza autoimposta dell'Europa. La controcultura dominante è solo un riflesso più rapido del collasso della civiltà. Il decadimento morale di oggi è la disgregazione ideologica della civiltà, che è stato rapido e inesorabile. E quando l'Europa si rende, rende la loro gente, inibendo il loro istinto di conservazione, perdonare ai migranti la loro maleducazione, l'aggressività, l'arroganza, non osando toccarli nutriti di orgoglio, preferendo i loro interessi agli interessi dei propri cittadini.

La distruzione della cultura, della morale, la distruzione della famiglia, la promozione di parassiti, l'assolutizzazione del benessere personale e il piacere sopra ogni altra cosa e come risultato di estinzione fisica che tutti i musulmani immigrati desederano.

Chi è determinato a morire, non può essere aiutato. Noi amiamo e non apprezziamo i grandi antenati, che hanno creato la più bella, potente e magnifica civiltà nella storia dell'umanità. I prossimi anni stanno per presentare il risultato finale: l'Europa muore con la sua visione sfigurato del mondo, che lei chiama "valori europei", e sarà islamica.

 

Nel frattempo, i profughi musulmani stanno andando a finire.